Opensuse: uno sguardo ad X11.

Opensuse come qualsiasi altra distro linux utilizza il sistema grafico X o comunemente chiamato X11, creato nel 1984 presso il MIT con lo scopo di poter utilizzare le varie applicazioni grafiche attraverso la rete indipendentemente dall’hardware.

X11 permette di poter utilizzare le varie applicazioni anche sui vari pc della rete senza che questi siano visualizzate sullo schermo sul quale il computer sia collegato, questo funziona grazie alla parte server di X e alla parte client.

X.free e X.org sono implementazioni moderne di X, la parte server di xorg che quello usato di default sotto opensuse gestisce la grafica sullo schermo e  i vari input di tastiera e mouse, questo non ha niente a vedere con la gestione delle finestre o dei temi dell’interfaccia grafica quello è affidato ai vari desktop manager quali gnome, kde e icevm.

La parte client invece e l’applicazione grafica che utilizza il server X per ricevere i comandi da tastiera/mouse e vede l’output di ciò visualizzato a video, un interessante curiosità e che server e client comunicano attraverso il protocollo tcp/ip anche quando il client viene utilizzato sullo stesso pc del servere.

Di default opensuse utilizza kde come windows manager per Xorg mentre suse linux,(la versione commerciale di opensuse targata novell, utilizza gnome che io sinceramente preferisco,ricordate che il desktop manager può essere caricato automaticamente all’avvio del sistema linux oppure si può decidere il contrario.

In quel caso linux partirà ma alla fine ci troveremo davanti al sistema direttamente dalla bash, in quel caso per avviare la parte grafica dovremmo lanciare da prompt il comando startx, prima però dovremmo essere certi di aver configurato la parte grafica di linux ad esempio attraverso il tool  sax2.

La parte grafica può essere raggiungibile attraverso la combinazione ctrl+alt+f7, su questa verrà visualizzato la parte grafica, per accedere invece ad altre sessioni in modalità testo digitare  ctrl+alt+fn dove fn e il numero delle varie console  sul quale fare login.

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: