Networking: Core Network Operating system Protocols.

Questa serie di protocolli sono estremamente legati al tipo di sistema operativo installato sui client o sugli eventuali server, essendo questi protocolli parte del sistema operativo operano a livello Applicazione, Presentazione e Sessione del modello Osi decidono strettamente come i dati vengono trasmessi nela rete ad esempio per poter accedere ad una share per inviare dati o ricevere dati.

Ecco i più noti:

Sistemi Microsoft:

Server Message Block: tuute le funzionalità di un server micorsoft sono definite da questo protocollo, se un client vuole accedere ad un server basato su Windows invia un pacchetto dati con l’appropriata intestazione smb (serve message block).

Common Internet File System:è un protocollo definito da microsoft precedente smb

Novell:

Netware Core Protocol: questo protocollo definisce le funzionalità di  un server Netware in maniera analoga di smb in Windows, un pacchettod i tipo NCP vien inviato dal un eventuale client e interpretato dal sistema operativo Netware.

Unix/Linux:

NFS (network file system) protocollo di file sharing (condivisione file) utilizzato dai sistemi Unix/Linux per far accedere ai dischi di rete come se fossero attaccati al file system locale.

Samba: indipendentemente dalla diffuzione dei sistemi micorsoft nel modno sia Unix che tutti i vari Linux sono sistemi ceh posseggono caratteristiceh notevoli per la centralizzazione di dati e risorse ad altre prestazioni.

Nel 1992 Andrew Triggell pubblico il codice di un ambiente di lavoro per Unix che lo avrebbe fatto sembrare una qualsiasi workstation/server all’interno di una rete Microsoft emulando smb, tale prodotto open source (perciò libero) prese il nome di Samba.

Una volta che tale software, o pacchetto visto ceh trattiamo anceh di linux, è installato ogni pc con Linux/Unix potra condividere file e stampanti con i vari pc in una ret windows based, tael software semplifica lo scambio dati tra i vari sistemi operativi e permette anche di accedere dai pc con linux ai vari server windows utilizzando la parte client di questo software solitamente installata di dfault su tutte le distro linux.

Apple:

Appletalk: in tutto questo parlare di workstation e computer mi stavo scordando di menzionare  Appletalk, questo protocollo venne sviluppato dalla casa della Mela nella prima metà degli anni 80.

La versione più recente è chiamata Appletalk Phase II e venne realizzata nel 1989, i vari apple utilizzavano un protocollo chiamato Appleshare per poter accedere ai vari file e stampanti.

Questo sistema era preoragativa dei sistemi preMacOSX  che oggi essendo basato su Darwin un clone di BSD utilizza nativamente la suite TCP/IP e samba per accedere alle risorse windows in una rete, inoltre i nuovi sistemi MacOSX possono accedere addirittura ad un dominio basato su Active Directory.

Concludo mensionando il protocollo NTP (network time protocol) questo viene utilizzatto per sincronizzare l’ora su un server o su un intera lan, questo servizio ha un importanza notevole da non sottovalutare soprattutto in quellel reti basta su Active Directory.

L’ora viene sincronizzata collegandosi a precisi server noti come time server che solitamente ricevono l’ora corretta da un server su internet.

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: