Networking: La suite IPX/SPX.

Questa suite di protocolli è associata alla reti basate sui sistemi operativi Netware di Novell, basato sul vecchio protocollo Xerox chiamato Xerox Network System (XNS) negli anni 80 fino alla metà degli anni 90 Netware era il sistem di rete più utilizzato, oggi  Novell detiene ancora buona parte del Mercato grazie all’acquisto di Suse Linux.

IPX/SPX veniva supportato anche dai sistemi operativi Microsoft attraverso una sua versione propietaria chiamata Nwlink che permetteva ai sistemi windows di accedere ai vari server Netware.

I vantaggi di IPX/SPX sono superiori al vecchio Netbeui in quanto questo è un protocollo instradabile a differenza dell’altro, a livello Network IPX gestisce le connessioni di routing tra i vari network, a livello di trasproto SPX gestisce i processi di frammentazione/deframmentazione dati.

Il livello di sessione viene gestito nella suite dal protocollo Sap (Service Adversiting Protocol) il quale constantemente effettua il broadcast nella rete per la disponibilità dei vari server, print server ecc, ecc, mentre NCP (Netware Core Protocol)  si occupa dei livelli di presentazione e applicazione.

IPX/SPX utilizza il mac address della scheda ethernet per identificare in maniera univoca un dispostivo della rete, a differenza di Netbeui non necessità di un setup manuale del nome, l’unico punto importante da ricordare è che i server sulla stessa rete devono essere configurato con lo stesso indirizzo di rete.

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: